Sincope

Si definisce sincope uno svenimento o perdita di coscienza improvvisa.

La sincope può avere diverse cause. Alcune cause della sincope possono derivare da patologie gravi. Per questo motivo alla comparsa di una sincope è necessario ricercare una spiegazione presso un medico specialista.

Molto spesso una sincope è il risultato della comparsa improvvisa di una disfunzione vascolare a livello cerebrale. Tra le cause della sincope troviamo ad esempio l'aritmia cardiaca, i disturbi di regolazione della pressione sanguigna, gli effetti dovuti all'assunzione di farmaci e il calo glicemico improvviso.

La sincope più comune è la sincope vasovagale, ovvero la sincope causata da una disfunzione del sistema nervoso autonomo. La sincope vasovagale si verifica quando la parte del sistema nervoso che regola la frequenza cardiaca, provoca un calo improvviso della pressione arteriosa.

La medicina tradizionale ignora il fatto che una sincope possa venire scatenata dalla compressione dell'arteria vertebrale o/e del nervo vago da parte della prima vertebra cervicale. Un Atlante disallineato, in corrispondenza di determinati movimenti della testa, è in grado di provocare una pressione anomala sulle strutture vascolari e nervose adiacenti, causando un improvviso calo dell'afflusso di sangue verso il cervello, dando così origine a una sincope vasovagale.

La correzione dell'Atlante con ATLANTOtec, può eliminare il fenomeno scatenante della sincope vasovagale. Infatti molti pazienti colpiti ripetutamente ed inspiegabilmente da sincope, riferiscono che dopo la correzione dell'Atlante i loro episodi di sincope sono diminuiti o diventati solo un brutto ricordo.

Prosegui nella lettura: sincope vasovagale e nervo vago

Videointervista sincope

racconti dopo il riallineamento dell'Atlante