• Home
  • Postura scorretta

Postura scorretta

La postura di ogni individuo è costituita dalla maniera in cui il suo corpo si colloca nello spazio reagendo alle sollecitazioni imposte dalla forza di gravità e a tutta una serie di fattori di varia natura che interagiscono fra loro.
Una postura scorretta causa alterazioni della tensione muscolare e articolare, creando per forza di cose delle asimmetrie collegate con i movimenti del corpo. Tali asimmetrie determinano dei fenomeni di adattamento a carico della struttura muscolare e scheletrica, che hanno come conseguenza disturbi e dolori di varia entità, che in alcuni casi possono causare una degenerazione precoce di articolazioni e dischi intervertebrali e pregiudicare anche seriamente la qualità della vita del soggetto sofferente.

La postura scorretta può essere il grilletto di crisi emicraniche, dolore cervicale quali cervicalgia e torcicollo, dolori muscolo-scheletrici che possono interessare le spalle o la schiena, dolori in sede lombare, dolori all'anca e alle ginocchia, infiammazione del nervo sciatico ma anche dolori agli arti e alterazioni visive.

Le cause di una postura scorretta possono essere svariate e non sempre si originano nella zona del corpo in cui si avvertono i disturbi o il dolore. Una postura scorretta può essere determinata da prolungate posizioni sbagliate assunte in maniera continuativa, magari davanti allo schermo di un computer durante la giornata di lavoro, dall'eccessiva sedentarietà, da sforzi ed eventi traumatici, da eccessive tensioni nervose, da patologie quali la scoliosi, lo strabismo, i piedi piatti, ma anche da problemi a carico della mandibola o dei denti, da difetti nella deglutizione e dal disallineamento delle vertebre cervicali.

Proprio il disallineamento della prima vertebra cervicale si candida come una delle principali cause della postura scorretta e dei disturbi che ne derivano. Questo poiché un Atlante disallineato determina uno sbilanciamento della testa con conseguenti sovraccarichi della muscolatura cervicale, impegnata nel tentativo di compensare il disallineamento. Con il passare del tempo, oltre al dolore, si inducono degenerazioni articolari ed infiammazione dei tessuti molli circostanti.

Attraverso il riallineamento dell'Atlante mediante il metodo ATLANTOtec, il problema della postura scorretta spesso si ridimensiona, quando non scompare completamente, sgravando l'apparato muscolo-scheletrico dallo squilibrio.

Di conseguenza anche i disturbi ed i dolori causati dalla postura scorretta, in alcuni casi scompaiono, mentre in altri si riducono in frequenza ed intensità, dal momento che è venuta meno una delle principali cause che contribuiva ad innescarli.

Prosegui nella lettura: postura scorretta e mal di schiena

Videointervista postura scorretta

racconti dopo il riallineamento dell'Atlante