Ipertensione

L'innalzamento della pressione sanguigna, nota come ipertensione, nella maggior parte dei casi corrisponde alla cosiddetta ipertensione idiopatica, cioè a un innalzamento della pressione sanguigna del quale non si conosce la causa.

Spesso sono presenti anche altri fattori come sovrappeso, mancanza di attività fisica, stress, aumento dei grassi nel sangue e ulteriori sintomi correlati.

I soggetti che soffrono d'ipertensione, vengono quasi sempre trattati con farmaci, spesso anche con principi attivi diversi somministrati in contemporanea, in quanto esistono varie classi di sostanze accreditate nella cura dell'ipertensione. Questo tipo di cure può però rivelarsi più o meno efficace.

Possibili alternative nel trattamento dell'ipertensione come riduzione di peso, cambiamento delle abitudini alimentari, riduzione dello stress e attività fisica regolare sono quasi sempre efficaci, ma molto spesso risultano troppo difficili da mettere in pratica da parte dei soggetti interessati.

Un aspetto dell'ipertensione che spesso viene ignorato è il seguente: un malposizionamento dell'Atlante può provocare una compressione dei vasi, alla quale il corpo risponde con un aumento della pressione sanguigna, ovvero con l'ipertensione.

Sempre più persone osservano una normalizzazione dell'ipertensione dopo la correzione dell'Atlante.

Uno studio dimostra che la correzione dell'Atlante con ATLANTOtec nei soggetti ipertesi porta a un miglioramento nel 54% dei casi.

Vedi anche questa testimonianza: ipertensione

Prosegui nella lettura: ipertensione e sistema circolatorio

Videointervista ipertensione

racconti dopo il riallineamento dell'Atlante