• Home
  • Colpo di frusta cervicale

Colpo di frusta cervicale

Il colpo di frusta cervicale, spesso conseguenza di un incidente stradale o di un infortunio durante la pratica sportiva, può cambiare completamente la vita di chi ne viene colpito. Spesso un trauma di questo tipo può indurre forti dolori a livello del collo e della nuca, cefalea fino all'emicrania e anche disturbi del sonno.

Se già prima del colpo di frusta cervicale era presente un disallineamento dell’Atlante, questa condizione può peggiorare con il brusco movimento di flesso-estensione tipico del colpo di frusta cervicale. Può accadere che in questa posizione l’Atlante eserciti una compressione ancora maggiore sui nervi e sui vasi sanguigni contigui. Se prima il corpo riusciva a compensare questo disallineamento con la muscolatura, dopo un colpo di frusta ciò non risulta più possibile.

I dolori connessi al disallineamento dell’Atlante diventano più frequenti o più intensi. Se il colpo di frusta viene trattato in maniera adeguata, sicuramente i dolori dovuti allo stiramento di legamenti e muscoli diminuiscono, ma probabilmente quelli connessi al disallineamento dell’Atlante non cesseranno.

In tal caso, il riallineamento dell’Atlante con il nostro metodo ATLANTOtec può sicuramente essere di aiuto. Tuttavia, il riallineamento della posizione dell’Atlante è consigliabile anche come misura preventiva.

Prosegui nella lettura: colpo di frusta cervicale

Videointervista colpo di frusta cervicale

racconti dopo il riallineamento dell'Atlante