AtlasPROfilax

Il fondatore del metodo AtlasPROfilax René C. Schümperli e i suoi allievi Atlasprof, partono dal presupposto che tutte le persone, soffrano dalla nascita di una lussazione dell’Atlante. La teoria di AtlasPROfilax non è anatomicamente possibile né compatibile con la vita.

AtlasPROfilax presume che tutti gli Atlanti abbiano lo stesso tipo di disallineamento, quindi il terapista Atlasprof di AtlasPROfilax trattano tutti i clienti esattamente allo stesso modo, cosa che secondo l’esperienza di ATLANTOtec porta in taluni casi a un aumento del disallineamento dell'Atlante e quindi il peggioramento dei sintomi.

L’Atlante può effettivamente essere ruotato o spostato in tutte le direzioni e a volte può anche essere nella posizione corretta, cosa che viene esclusa a priori da AtlasPROfilax.

Il fondatore di AtlasPROfilax René C. Schümperli, nato nel 1940, è morto nel 2013.

Leggi anche questo articolo: paragone del metodo ATLANTOtec /AtlasPROfilax